Olio di cocco: pelle, capelli e unghie sane e belle

Olio di cocco: pelle, capelli e unghie sane e belle
13 Luglio Lug 2017 13 luglio 2017

L’olio di cocco può essere utilizzato per migliorare la salute e la bellezza di pelle, capelli e unghie. Ecco i segreti per sfruttarne le tantissime proprietà

L’olio di cocco è utilizzato in cucina e in alcuni prodotti corpo; non tutti però forse sanno che le sue proprietà possono essere sfruttate in tanti altri modi per migliorare la salute e la bellezza di pelle, capelli e unghie.

Con l’olio di cocco si può realizzare una maschera nutriente e rivitalizzante per la chioma. Direttamente sotto il getto di acqua tiepida della doccia lo si può massaggiare sui capelli, quindi risciacquare con lo shampoo e con l’acqua. Una volta terminata la doccia, si applica una generosa quantità di olio per asciugare le ciocche prima di raccoglierle in una crocchia.

L’olio di cocco può essere utilizzato non solo sui capelli, ma anche sul corpo: è sufficiente spalmarlo sulla pelle appena usciti dalla doccia, con l'epidermide umida, per renderla subito vellutata e profumata. A conclusione, si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda o menta piperita per un massaggio rilassante e aromatico.

Mescolato allo zucchero o in alternativa al sale marino, l'olio di cocco diventa un’ottima crema scrub in grado di dare nutrimento alla pelle in profondità, rimuovendo anche le cellule morte presenti sulla sua superficie.

Le sue proprietà nutritive e ultra-idratanti lo rendono poi perfetto come balsamo per le labbra, da realizzare facilmente a casa. In particolare, oltre che per le labbra, il balsamo a base di olio di cocco può essere utilizzato per ammorbidire le anti-estetiche cuticole delle unghie e quindi facilitarne la rimozione. Grazie a questo trattamento fai da te, le unghie appariranno subito più forti e resistenti.

Un sonno scarso può essere foriero, al risveglio, di un paio di occhiaie: niente paura perché un efficace rimedio last-minute è proprio l’olio di cocco. Ne basta tamponare una piccola quantità sui gonfiori e sulle borse degli occhi e il gioco è fatto. Si può usare lo stesso procedimento con le guance e con le sopracciglia, per rinvigorirne l'aspetto.

Infine, l’olio di cocco può essere utilizzato per lenire i tagli successivi alla rasatura da depilazione e per rimuovere il trucco a fine giornata, massaggiandone una piccola quantità, precedentemente scaldata e resa fluida, direttamente sul make-up.

Tags

Commenti

Commenta anche tu