Il botta e risposta nel condominio è virale: "Sua moglie urla durante il sesso"

Il botta e risposta nel condominio è virale: Sua moglie urla durante il sesso
17 Luglio Lug 2017 17 luglio 2017

Uno scambio di battute "simpatico" sta facendo il giro del web. Due abitanti di un condominio se ne sono dette quattro a causa di rapporti sessuali troppo rumorosi

Abitare in un condominio, si sa, ha i suoi pro e i suoi contro, ci sono i vicini rumorosi, i rissosi, ma ci sono anche tanti aspetti positivi.

In questa storia, però, c'è poco di positivo. Anzi, si parla di prestazioni a confronto. Come riporta Dagospia, l'inquilino di un condominio - non è dato a sapere il luogo e il nome - ha lasciato un "simpatico" biglietto a un suo vicino di casa. Ecco cosa si legge sul pezzo di carta: "Al signore del terzo piano, quando si scopa la moglie (si prega) di non farla urlare molto che mia moglie sente e lo vuole fare pure lei e mi mette in difficoltà".

Già il biglietto è di per sé surreale, ma la risposta dell'uomo del terzo piano lo è ancora di più. "Egregio inquilino - si legge nel biglietto di risposta dell'altro abitante del condominio - mi spiace metterla in difficoltà. Per evitare il disagio, la autorizzo a mandarmi sua moglie: a me non dà fastidio se urla".

Il "simpatico" botta e risposta è finito in rete e nel giro di qualche ora è diventato virale.

Tags

Commenti

Commenta anche tu