Tim, rete mobile da record con Lte 4,5 Ge un nuovo decoder tutto fare per la casa

26 Luglio Lug 2017 26 luglio 2017

Milano e Torino saranno le prime città dove verrà attivata la rete Lte 4.5G capace di raggiungere l’incredibili velocità di 1 Gbps in download e 130 Mbps in upload. Un primato raggiunto da Tim sulla sua rete, che non punta tanto ad assicurare ai singoli utenti una velocità di navigazione da record, sarebbe inutile, ma a risolvere il problema dei posti affollati come stadi, arene di concerti e supermercati dove spesso la quantità di persone connesse crea problemi di navigazione. Per ora ovviamente si tratta di una sperimentazione anche perchè la tecnologia richiede uno smartphone dedicato, che non è ancora in commercio. La rete 4.5G si basa sulla tecnologia LAA (Licensed Assisted Access) realizzata da Ericsson. In pratica grazie a sistemi di antenna evoluti vengono aggregate le frequenze Lte con lo spettro non licenziato a 5 Ghz in coesistenza con il Wi-fi: Tim sfrutta la banda del Wi-fi senza creare problemi alla normale connessione wireless per trasportare in determinate zone il segnale LTE proveniente da una serie di piccole celle locali aggregandolo con quello che arriva della antenne trasmissive normali.Installando queste celle in posti con un’altra concentrazione di persone si riescono ad aggregare 4 connessioni Lte raggiungendo la velocità di picco di 1 Gbps. Per poter sfruttare questa rete serve come già detto un terminale compatibile, smartphone con il chip Qualcomm Snapdragon 835 e il suo modem LTE X16. Si tratta di un upgrade della rete in attesa del 5G, previsto per il 2020 che deve però ancora trovare uno standard definito. L’appuntamento con la super rete di TIM è atteso per fine settembre: saranno attivati «hotspot» dedicati a questa rete a Milano e Torino in zone ad alto traffico come lo Stadio di San Siro e l’Allianz Stadium della Juventus. Tra le novità Tim anche il nuovo modem per i clienti Smart Fibra Plus. TIM Hub è stato sviluppato per essere abbinato anche al nuovo set top box TIM Box da 32 GB, che consente un più agevole accesso (anche vocale e non solo con telecomando) ai servizi streaming di TIM Vision, TIM Games, e anche ai dispositivi domotici di casa. L'intero pacchetto è stato ribattezzato TIM Home Platform.

Commenti

Commenta anche tu