Il «Sole» mette in cassa 40 milioni

10 Agosto Ago 2017 13 giorni fa

Ma la cessione della formazione rende meno del previsto. Gentili confermato

In attesa dei conti semestrali, il cui rinvio alla prima settimana di settembre ha alimentato molta curiosità, il gruppo Sole 24 Ore ha chiuso alcune delicate operazioni. L'ultima ieri, con la cessione al fondo Palamon del 49% di Business School24, newco cui sarà conferito il ramo della «formazione». E dal comunicato si apprende che per il Sole l'incasso sarà minore del previsto, inizialmente stimato in un massimo di 80 milioni. In realtà il gruppo ne incasserà con certezza solo 40,8, che potranno lievitare fino a circa 64. Infatti, «l'importo della cessione - si legge in una nota - è di 39,2 milioni, di cui 35,3 milioni sarà pagato al momento della vendita, mentre i restanti 3,9 milioni entro il 2023». L'intesa prevede che Palamon abbia il diritto di acquistare un altro 2% per 1,6 milioni nel maggio 2018. Esistono poi diritti di put & call in base ai quali il fondo potrà acquistare un ulteriore 29%, mentre il Sole manterrà il 20%. In Borsa il titolo ha festeggiato la cessione con un balzo del titolo del 10%, a 0,445 euro

Ieri è stato anche confermato Guido Gentili alla direzione, non più «ad interim» in seguito all'accordo raggiunto per l'uscita di Roberto Napoletano. Accordo che prevede un incentivo all'esodo di 700mila euro, non è chiaro se in aggiunta o in sostituzione all'indennità contrattuale.

MZ

Commenti

Commenta anche tu