Ostia, va al supermercato e pesa il panetto di hashish nel reparto frutta

Ostia, va al supermercato e pesa il panetto di hashish nel reparto frutta
12 Agosto Ago 2017 7 giorni fa

I commessi hanno chiesto al ragazzo cosa stesse facendo e poi hanno chiamato i carabinieri

Un ragazzo di 25 anni ha pensato di usare la bilancia del supermercato per pesare il suo panetto di hashish.

Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, il singolare episodio è accaduto in un Carrefour del Lido di Ostia, a pochi chilometri da Roma. Un giovane, classe 1992, è entrato nel supermercato e si è diretto verso il reparto di frutta e verdura. Ma invece di ulitizzare la bilancia per prezzare i prodotti, ci ha messo sopra il suo panetto di hashish per controllarne il peso.

I commessi si sono accorti di quanto stava accadendo e hanno chiamato i carabinieri. Il 25enne è stato arrestato e, a un primo controllo dei militari, è risultato con diversi precedenti penali. Inoltre sembra che il ragazzo non fosse da solo ma in compagnia di un amico. Quando i responsabile del reparto del supermercato hanno chiesto ai due cosa stessero pesando, hanno tentato di giustificarsi ma il personale ha ugualmente avvertito le forze dell'ordine. Il peso del panetto è di 94 grammi che avrebbero fruttato circa mille euro.

Tags

Commenti

Commenta anche tu