Con il canone Rai in bolletta scoperti 5.6 milioni di evasori

Con il canone Rai in bolletta scoperti 5.6 milioni di evasori
13 Agosto Ago 2017 13 agosto 2017

Chi non pagava il canone Rai ora non ha più scampo. Milioni non versavano il balzello

Se nella provincia autonoma di Bolzano già pagavano tutti, e solo duemila persone sono venute allo scoperto da quando il canone Rai finisce in bolletta, altrove la questione è ben differente. In Campania, per esempio. Ma pure in Piemonte e in Lombardia.

Se a Napoli e regione uno su due non dava un centesimo a mamma Rai, pure nelle due regioni del Nord uno su tre riusciva a schivare il balzello, poi il governo Renzi ci ha messo una pezza e secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate nel 2016 sono saltati fuori 5,6 milioni di evasori, per un maggior gettito di oltre 500 milioni. Numeri confermano dati già trapelati.

Dopo l'ulteriore riduzione del canone a 90 euro nel 2017, potrebbe arrivare ora una nuova sforbiciata proprio grazie al fatto che viale Mazzini ha percepito maggiori introiti. Nel giro di un anno (dal 2015 al 2016) i contribuenti che pagano il canone Rai, volenti o nolenti, sono passati da 16,5 a 22,2 milioni.

Tags

Commenti

Commenta anche tu