La Lazio castiga la Juve al 94': Murgia manda in Paradiso i biancocelesti

La Lazio castiga la Juve al 94': Murgia manda in Paradiso i biancocelesti
13 Agosto Ago 2017 13 agosto 2017

Murgia, al 94', ha permesso alla Lazio di Simone Inzaghi di battere la Juventus nella finale di Supercoppa Italiana. Primo titolo stagionale in bacheca per i biancocelesti

La Lazio di Simone Inzaghi fa il primo scherzo stagionale alla Juventus di Massimiliano Allegri e le porta via la Supercoppa Italiana. I biancocelesti hanno steso per 3-2 i bianconeri grazie alla doppietta dell'attaccante napoletano Ciro Immobile, al 32' su calcio di rigore, e al 54' di testa, e grazie alla rete al 94' del giovane Murgia che ha fatto esplodere lo stadio Olimpico. Inutile ai fini del risultato la doppietta, su punizione e su calcio di rigore, siglata dal neo numero 10 bianconero Paulo Dybala.

La Juventus, dunque, inizia male questa nuova stagione con una bruciante sconfitta che fa il palio con quella subita a fine dicembre, a Doha, sempre in Supercoppa Italiana ma contro il Milan di Vincenzo Montella che ebbe la meglio ai calci di rigore sulla Vecchia Signora nella passata stagione. La Lazio di Inzaghi, invece, nonostante la grana Keita e la cessione di un uomo importante per il centrocampo, nonché capitano come Lucas Biglia, inizia con il piede giusto la stagione e vince meritatamente la Supercoppa Italiana 2017-2018.

Tags

Commenti

Commenta anche tu