MotoGp, Rossi: "Sono il collaudatore di Vinales"

MotoGp, Rossi: Sono il collaudatore di Vinales
13 Agosto Ago 2017 13 agosto 2017

A pochi minuti dal via del Gp d'Austria, scoppia un caso alla Yamaha. A scatenarlo è Valentino Rossi: gelo con Vinales

A pochi minuti dal via del Gp d'Austria, scoppia un caso alla Yamaha. A scatenarlo è Valentino Rossi che in conferenza stampa non usa giri di parole. A provocare la reazione del Dottore sono state le parole di Vinale che di fatto ha sottolineato le doti "da collaudatore" di Rossi: "Ho recuperato il ritardo grazie a lui. La sua moto andava bene e così abbiamo scelto lo stesso telaio, con un assetto e una messa a punto molto simile, e ha funzionato". La risposta di Rossi non si è fatta attendere: "Nella mia carriera ho mostrato di essere un ottimo collaudatore e penso che se la Yamaha ascolta me, è meglio. Riusciamo magari a mettere a posto la moto. Ognuno ha uno stile diverso di guida. I piloti fanno scelte anche personali” ha detto Valentino Rossi che su Vinales punge: “Sto facendo il suo collaudatore dunque. Speriamo che domenica mi faccia finire davanti visto che faccio questo lavoro per lui”. “A parte gli scherzi, Vinales è un ottimo pilota e un buon collaudatore. Magari gli manca un po' d'esperienza in generale, magari anche con questa moto”.

Tags

Commenti

Commenta anche tu