La novità di Whatsapp per migliorare il trasferimento dei file

La novità di Whatsapp per migliorare il trasferimento dei file
20 Agosto Ago 2017 20 agosto 2017

La più nota app di messaggistica istantanea lancia un aggiornamento per migliorare e velocizzare il trasferimento di file multimediali

Whatsapp si rinnova ancora una volta e dopo settimane di duro lavoro e continue sperimentazioni, la app lancia un nuovo sistema per migliorare il trasferimento dei file da un cellulare all'altro. Si tratta di una novità molto importante, che consente alla più nota app di messaggistica istantanea di velocizzare lo scambio di informazioni tra i vari dispositivi per andare incontro alle esigenze degli utenti, che hanno bisogna di sempre maggiore rapidità per interagire con le altre persone, sul lavoro come nel tempo libero.

Grazie alla partnership con Microsoft, Whatsapp si è dotata del Multi Media Server (MMS). È un protocollo inventato dal colosso fondato da Bill Gates già usato in passato dagli smartphone per trasmettere foto e testo in un unico messaggio. Ma i tempi sono cambiati e questo protocollo servirà per condividere foto, testi e video, appoggiandosi su Facebook.

Che cosa cambierà concretamente per gli utilizzatori di Whatsapp? Avranno la possibilità di scaricare più file contemporaneamente, senza attendere che un download si completi prima di iniziare quello successivo. Inoltre, i file scaricabili contemporaneamente potranno essere di diverse tipologie.

La novità del protocollo MMS è in via di definizione. Attualmente si trova in fase di collaudo in attesa dell'aggiornamento di Whatsapp. Infatti, in questo momento il nuovo protocollo è già in funzione per le Gif e i documenti ma non per i video, ancora compatibili con lo Ios, il sistema operativo sviluppato da Apple. Dunque, per i filmati bisognerà aspettare ancora un po'.

Infine, l'MMS sarà introdotto da Whatsapp non solo per le piattforme Android e Ios, ma anche per Windows Mobile.

Tags

Commenti

Commenta anche tu