Selfie e foto: i trucchi per apparire sempre al top

Selfie e foto: i trucchi per apparire sempre al top
6 Settembre Set 2017 06 settembre 2017

Fare un buon selfie non è così semplice come sembra. Con l’allenamento e i giusti consigli, si può apparire belli come le star: ecco come

La selfie mania ha ormai contagiato tutti e, complice il boom degli smartphone di nuova generazione, anche i più scettici hanno dovuto cedere al fascino dell’autoscatto: ecco allora alcuni trucchi per selfie e foto sempre al top.

Come insegnano star del calibro dell’attrice Renée Zellweger e della super modella Heidi Klum, esiste un modo per evitare l’antiestetico doppio mento e consiste nello spingere la lingua contro il palato superiore della bocca: funziona ed è semplice da realizzare anche per i meno esperti con selfie e foto.

Un altro consiglio è non scattare selfie e foto in primo piano. Così facendo, si rischia di far apparire il viso più largo di quello che è realmente. È preferibile piuttosto mettersi di tre quarti con la faccia leggermente inclinata in modo tale da sfruttare a proprio favore le ombre e le luci. Occorre trovare l’angolazione giusta per il proprio viso, quella che evidenzia i punti di forza e nasconda le piccole imperfezioni come le occhiaie.

Per quanto riguarda invece la posizione, gli influencers consigliano di incrociare le gambe e di mettere un braccio sul fianco come fanno le dive per slanciare la silhouette. Assumendo questa posizione le gambe sembreranno inoltre più lunghe e le caviglie affusolate come non mai.

È bene tenere a mente che non esiste una posizione perfetta; l’importante è sentirsi a proprio agio di fronte all’obiettivo e apparire naturali. Lo stesso discorso vale per il sorriso che non deve essere forzato o finto. Ci si può sicuramente esercitare di fronte a un specchio, ma come sempre vince la spontaneità e la capacità di non prendersi troppo sul serio magari facendo qualche espressione buffa se l’occasione lo consente.

Infine, non bisogna dimenticare la regole base delle proporzioni: più l’obiettivo è ravvicinato, più la figura risulterà grande e sproporzionata. E se anche seguendo questi consigli il risultato non migliora, c’è sempre il fotoritocco che grazie ai filtri correttivi arriva in aiuto ma senza esagerare con i ritocchi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu