I cinesi all'attacco dell'Europa

I cinesi all'attacco dell'Europa
14 Settembre Set 2017 14 settembre 2017

La cinese Chery è a Francoforte con un programma strutturato per uno sbarco sul mercato europeo

Conosciuta da noi come assemblatore delle autodella Dr Motor, la cinese Chery è a Francoforte con un programma strutturato per uno sbarco sul mercato europeo. Il primo prodotto è un Suv compatto con un frontale muscoloso e luci diurne che si estendono lungo il profilo del paraurti, al quale si aggiungeranno presto altri modelli fedeli al design battezzato Life in Motion. L'azienda cinese, che produce ogni anno oltre 700mila vetture, punta senza mezzi termini sulle nuove tecnologie. Il Suv utilizzerà infatti soltanto soluzioni ibride, ibride plug-in, o in alternativa motori elettrici.

Le prestazioni del plug-in si annunciano interessanti, con una velocità di 200 km/h, percorrenze fino a oltre 50 km con un litro di benzina e tempi di ricarica di 4 ore, che scendono a 30 minuti utilizzando le colonnine a carica rapida.

Commenti

Commenta anche tu