La missione: zero stress, zero incidenti, zero emissioni

La missione: zero stress, zero incidenti, zero emissioni
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Settembre Set 2017 14 settembre 2017

Tra le numerose novità presentate da Bosch, il Sistema a 48 V per veicoli elettrici leggeri perfetto per la mobilità urbana

Nel 2017, se le proiezioni dei prossimi mesi rimarranno invariate, il fatturato del settore di business Mobility Solutions dovrebbe assestarsi intorno a un +7%, arrivando a sfiorare i 47 miliardi. Grazie ai sistemi di assistenza alla guida, a partire dal 2019 questa divisione di Bosch raggiungerà un fatturato di 2 miliardi. «Vediamo la mobilità del futuro con zero stress, zero incidenti e zero emissioni. Questo si realizzerà secondo la nostra visione attraverso l'automazione, l'elettrificazione e la connettività dei mezzi di trasporto», ha dichiarato Gabriele Allievi, ad di Bosch Italia.

«Le nostre attività nel settore automotive - ha aggiunto Allievi - continuano a crescere e rimarranno forti. Questo rafforza la nostra posizione in vista delle sfide della mobilità del futuro». Per la fine di quell'anno, si prevede che il numero dei collaboratori legati alla Ricerca e Sviluppo nel settore business Mobility Solutions dell'azienda aumenterà del 10%, toccando le 48.000 unità.

Tra le numerose novità presentate da Bosch, il Sistema a 48 V per veicoli elettrici leggeri perfetto per la mobilità urbana. Un modulo di azionamento integrato a 48 V completo di motore, unità di controllo, batteria, caricabatteria, display e app.

Ecco poi iIl Perfectly Keyless, la tecnologia che trasforma ogni smartphone nella chiave della propria vettura. ll sistema identifica automaticamente la chiave dell'utilizzatore che, giunto a una distanza inferiore ai due metri, sarà in grado di sbloccare la portiera.

Electric Power Steering (EPS) è invece fondamentale per la guida autonoma, un servosterzo elettrico capace di rimanere operativo anche in caso di avaria. Il sistema Bosch, in caso di guasto del mezzo, è in grado di conservare il 50% della propria funzionalità sia a bordo dei veicoli convenzionali sia su quelli autonomi.

Si chiama Assale elettrico (e-axle) la una soluzione compatta ed economica per propulsori elettrici montati su veicoli a batteria elettrica e ibridi. Il motore elettrico, power electronics del sistema di alimentazione e la trasmissione sono integrati in un'unica unità compatta che comanda direttamente l'assale del veicolo. In questo modo si riducono i costi e i tempi di produzione e sviluppo.

Commenti

Commenta anche tu