Pyongyang lancia un missile "Sorvolata isola giapponese"

Pyongyang lancia un missile Sorvolata isola giapponese
14 Settembre Set 2017 10 giorni fa

Continuano le minacce di Kim Jong Un. Prima la provocazione: "Affonderemo il Giappone". Poi un missile verso Est

Prima le provocazioni a parole, poi i fatti. Dopo aver minacciato di "affondare il Giappone", Kim Jong Un ha lanciato l'ennesimo missile verso Est.

Il lancio è avvenuto da una base non lontana dalla capitale della Corea del Nord e avrebbe sorvolato l'isola giapponese di Hokkaido, quella più settentrionale, come riporta l’agenzia sudcoreana Yonhap, ripresa dai media internazionali.

Come scrive Repubblica, si tratterebbe un missile intercontinentale o a medio raggio, lanciato alle 6,57 locali e finito in mare, 2mila km ad est da capo Arakura. Subito scattata la riunione del consiglio di sicurezza sudcoreano.

Nelle scorse ore Pyongyang, tramite l'agenzia di stampa ufficiale Kcna, ha minacciato di "affondare" il Giappone e ridurre gli Usa in "cenere e buio" e ha definito il governo di Seul "traditori e cani" al servizio degli Stati Uniti. La Corea del Nord ha inoltre chiesto lo scioglimento del Consiglio Onu, che definisce "uno strumento del diavolo" composto da Paesi "corrotti con tangenti" che si muovono su ordine degli Usa. "Le quattro isole dell'arcipelago (giapponese ndr.) dovrebbero essere affondate in mare da una bomba nucleare", tuona il regime di Kim Jong-Un, sostenendo che "il Giappone non ha più bisogno di esistere vicino a noi".

Tags

Commenti

Commenta anche tu