Usa, senzatetto le chiede di abbassare la musica e lei gli spara

Usa, senzatetto le chiede di abbassare la musica e lei gli spara
14 Settembre Set 2017 14 settembre 2017

Una ragazza di ventisei anni ha sparato due volte ad un senzatetto nella città di Nashville, in Tennessee, dopo che questi le aveva chiesto di spostare la sua auto

Una ragazza americana di 26 anni ha sparato due volte a un senzatetto dopo che questi le aveva chiesto semplicemente di abbassare la musica e spostare l'auto. È successo a Nashville, in Tennessee.

L'uomo, Gerard Melton di 54 anni, stava cercando di addormentarsi quando è stato disturbato dall'alto volume e dal gas di scarico proveniente dalla macchina. Si è così avvicinato alla donna per parlare, ma la discussione è degenerata velocemente. A un certo punto la ragazza è uscita dall'auto impugnando una pistola e ha sparato due colpi all'uomo, che ora è ancora ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Diversa la versione riportata dal padre, che ha detto che il senzatetto si sarebbe avvicinato con l'intenzione di ferire la figlia. "Voleva solo sparare dei colpi di avvertimento - ha dichiarato il padre - quando ha sparato ha chiuso entrambi gli occhi." La ragazza ha pagato una cauzione di 15mila dollari e dovrà ora rispondere di omicidio volontario.

Tags

Commenti

Commenta anche tu