Ilary Blasi: "Totti allenatore? Per ora non ne ha idea, ma non si sa mai"

Ilary Blasi: Totti allenatore? Per ora non ne ha idea, ma non si sa mai
16 Settembre Set 2017 3 giorni fa

La Blasi ha parlato del nuovo ruolo di Totti all'interno della Roma: "Mi devo un po’ abituare, nel senso che è tutto nuovo per tutti, però non mi dispiace"

Lo scorso 28 maggio è stata l'ultima partita di Francesco Totti da calciatore. L'ex capitano della Roma riveste ora la posizione di direttore tecnico per il club giallorosso e sua moglie Ilary Blasi, ai microfoni di Verissimo, ha parlato del nuovo mestiere del Pupone: "Sta benissimo in giacca e cravatta. Meglio no? Meglio così. Mi devo un po’ abituare, nel senso che è tutto nuovo per tutti, però non mi dispiace. Mi sembra che vada tutto bene. Inoltre, devo dire che Francesco si è creato il suo spazio, pensavo peggio! Abbiamo trovato la nostra dimensione perché lui si organizzava le sue partite di beach volley e di paddle, quindi aveva il suo da fare”.

La Blasi ha poi ricordato il giorno dell'addio di Totti: "Francesco ha insistito perché facessi il giro dello stadio insieme a lui, anche se io avrei preferito lo facesse da solo, perché era il suo momento e io volevo godermelo con gli altri. E’ stato bello perché per la prima volta si è messo proprio a nudo. E’ stato un momento forte. E’ vero, non ho pianto, ma volevo essergli di sostegno, il suo punto fermo". Infine, la conduttrice del Grande Fratello Vip ha parlato dell'eventualità che suo marito un giorno possa diventare allenatore: “Lui ha sempre dichiarato di non volerlo fare. Però la vita è così strana e piena di sorprese… per cui, chissà, magari tra un anno o due cambia idea".

Tags

Commenti

Commenta anche tu