Gp Singapore, disastro "rosso": Ferrari fuori dopo la partenza

Gp Singapore, disastro rosso: Ferrari fuori dopo la partenza
17 Settembre Set 2017 17 settembre 2017

Il Gp di Singapore comincia subito col botto: fuori le due Ferrari di Vettel e Raikkonen per un contatto con Verstappen

Il Gp di Singapore comincia subito col botto. Alla prima curva contatto Verstappen-Raikkonen che coinvolge pure Sebastian Vettel. Un contatto che pone immediatamente fine alla gara dell due Ferrari. Di fatto al via Raikkonen ha provato a sorprassare Verstappen. Il pilota della Red Bull in un primo momento si è stretto sulla destra puntando Vettel, poi è andato sulla sinistra colpendo il finlandese. Ma la monoposto di Raikkonen dopo l'urto è finita su quella del tedesco che ha provato a continuare senza il musetto dovendosi poi arrendere dopo pochi metri. Di fatto dunque le due Ferrari sono fuori dal Gp di Singapore. E nella pit lane Raikkonen ha seguito passo dopo passo Verstappen che però non ha dato spiegazioni su quanto accaduto. Grandissima la delusione al box delle rosse. Vettel attendeva questa gara per poter recuperare punti preziosi nella corsa al Mondiale. Il tedesco partiva dalla pole con un Hamilton in quinta posizione. Un'occasione unica per riprendere la testa della classifica sfumata dopo pochi metri. La gara l'ha vinta Hamilton che ha battuto Ricciardo e Bottas. Con questa vittoria il britannico si porta a +28 su Vettel in classifica nel mondiale.

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu