"Ragazzi scusate": il team radio di Vettel dopo l'incidente

Ragazzi scusate: il team radio di Vettel dopo l'incidente
17 Settembre Set 2017 17 settembre 2017

Delusione e amarezza. Solo questo trova posto nel box della Ferrari in questa domenica maledetta. Le parole di Vettel in radio

Delusione e amarezza. Solo questo trova posto nel box della Ferrari in questa domenica maledetta. Le due monoposto subito fuori dopo il via di fatto hanno lasciato la scuderia a zero punti per questo Gp di Singapore. La mossa spericolata in partenza di Verstappen ha compromesso la gara e forse il mondiale delle Rosse. Ma in questa domenica da dimenticare c'è un retroscena che colpisce e non poco i tifosi ferraristi. Si tratta della conversazione del Team radio con il pilota proprio subito dopo il botto dopo la prima curva. Come riporta Sportfair, Vettel apre la comunicazione con un messaggio chiaro: “Ho perso la macchina, credo ci sia un danno“. La risposta è gelida "Sì un grande danno, ferma la macchina“. Vettel non perde le speranze e allora riprende la conversazione e afferma: "Ssei sicuro? Mi confermate che devo fermare la macchina?". Dal box un secco "Sì!". A questo punto Vettel comprende che la sua gara è finita e lancia un ultimo messaggio via radio prima di rientrare ai box: "Ok, scusate ragazzi per questo zero, scusate, sono veramente dispiaciuto“, ha concluso Vettel. Un campione anche in un momento di grande difficoltà. (Clicca qui per ascoltare la conversazione col Team Radio)

Sebastian Vettel Team Radio (Retirement)#SingaporeGP #F1 #Seb5 pic.twitter.com/Onx6ISipwV

— Sebastian Vettel #5 (@sebvettelnews) 17 settembre 2017

Tags

Commenti

Commenta anche tu