Il segreto della felicità? Sonno e sesso

Il segreto della felicità? Sonno e sesso
28 Settembre Set 2017 28 settembre 2017

Un riposante sonno e del sesso frequente rappresentano le uniche chiavi per raggiungere la felicità: è quanto svela uno studio condotto nel Regno Unito.

Una carriera soddisfacente, grandi quantitativi di denaro, l'amore del partner e l'affetto della famiglia. Sono queste, di norma, le motivazioni che statisticamente emergono quando si conducono sondaggi sul significato della felicità. Eppure, per quanto questi fattori possano contribuire, per un'esistenza serena e gioiosa pare sia sufficiente raggiungere due soli obiettivi: un buon sonno e del sesso ripetuto. Lo dimostra uno studio condotto da Oxford Economics e dal National Centre for Social Research, nel Regno Unito.

I ricercatori hanno coinvolto 8.250 partecipanti in un approfondito studio sui livelli di soddisfazione personale e sulla qualità di vita, impiegando il Living Well Index: un indice basato su 18 macrotemi per il benessere dell'individuo, dai traguardi finanziari alla salute, passando per le relazioni amorore, la socialità, lo stile di vita e molto altro ancora. Dai risultati è emerso abbastanza chiaramente come gli intervistati più soddisfatti fossero quelli dalla migliore gratificazione sotto le lenzuola, sia in termini di riposo che di incontri intimi.

Il sonno, in particolare, è correlato alla migliore qualità di vita possibile. Oltre il 60% degli individui dal più alto Living Well Index afferma di riuscire a raggiungere un riposo completo e ristoratore, mentre chi si attesta sull'estremità opposta soffre diffusamente di insonnia o di difficoltà varie nell'ottenere un adeguato relax. La soddisfazione sessuale, invece, sembra più complessa da conquistare, nonostante aumenti sensibilmente la gratificazione personale. Di tutti gli intervistati, solo il 35% conferma di gradire la propria intimità e, come facile intuire, l'intero gruppo si posiziona sull'estremità positiva del Living Well Index. Non sorprende, perciò, come i partecipanti in grado di raggiungere sia una vita sessuale serena che un ottimo sonno siano anche gli stessi nelle posizioni top della scala misurata: insieme, questi due traguardi possono incrementare la felicità percepita anche del 15-20%.

Tags

Commenti

Commenta anche tu