Ecco l'isola del sesso illimitato: la vacanza dove tutto è incluso

Ecco l'isola del sesso illimitato: la vacanza dove tutto è incluso
6 Ottobre Ott 2017 10 giorni fa

Pubblicizzata l'isola del sesso a Cartagena, in Colombia. Quattro giorno di vacanza con sesso, alcol e droghe illimitate. Ma è vera?

Un'isola interamente dedicata al sesso e alla droga. Una vacanza all'insegna dell'amore libero, "senza limiti" e tutto incluso nel prezzo del biglietto.

Sessanta escort a disposizione di 30 ospiti ogni volta, uno yacht, alcol a fiumi, droga facile e sesso. Sono questi gli ingredienti di un resort del sesso sito in un'isola colombiana. Si arriva a Cartagena, ci si imbarca su una nave di lusso e via: quel che accade dopo rimane sull'isola del peccato (e dei vizi).

In questi giorni sono stati pubblicati online due video promozionali. Il primo mostra un cliente arrivare in una villa dove viene accolto da ragazze "poco vestite" e che gli fanno compagnia in piscina, in discoteca e poi la notte. L'altro filmato invece sponsorizza la vacanza nell'isola privata in cui provare l'esperienza di una settimana all'insegna del "sesso illimitato" (incluso nel prezzo).

Il pacchetto è offerto dalla Good Girls Company. L'esperienza dura quattro giorni. Nel secondo i clienti potranno godere di mezz'ora con 16 donne a sua disposizione. Mentre il terzo e il quarto ci sarà una festa su uno yacht di lusso con 100 persone, completo di Dj.

Le date fissate sono dal 24 al 27 novembre. "Ci saranno 60 donne per 30 clienti - scrive sul sito la compagnia - ovvero due donne per ciascuno di essi e disponibili 24 ore su 24. Il prezzo include tutti i pasti in questi giorni".

I video mostrano tutto quello che sarà possibile fare. Orge, pasti consumati sul corpo di una donna formosa, stanze hot, serate in night club e via dicendo. Tutto quello che la fantasia sessuale può produrre. Anche se non è detto sia tutto vero: in Colombia la prostituzione non è illegale, ma lo sfruttamento della prostituzione sì. Ed è probabile che questa isola del sesso possa infrangere qualche regola. Oppur, come ipotizza il Mirror, la compagnia potrebbe non esistere affatto (guarda qui il video).

Tags

Commenti

Commenta anche tu