Il grande potere del commento gentile

Il grande potere del commento gentile
9 Ottobre Ott 2017 11 giorni fa

Instagram lancia la campagna #KindComments per celebrare la positività

Quando guardi negli occhi qualcuno, la reazione a ciò' che gli stai dicendo è immediata. Di solito c'è empatia, c'è subito un riscontro e si deve affrontare "il qui ed ora", mentre lo sguardo non si è ancora abbassato e le labbra si sono da poco socchiuse. Occhi che si guardano, bocche che si parlano, mani che si stringono, si condivide un pensiero, un'opinione, un complimento, una critica e si accettano in automatico le conseguenze. Ti assumi in qualche modo la responsabilità di quello che stai dicendo.

Invece quando i commenti vengono condivisi sui social, su Instagram, su Facebook, non c'è quel feeling che si instaura nelle relazioni vere anche perché spesso non ci si conosce affatto. Possiamo essere dall'altra parte del mondo ma dire a quella blogger americana che il cappello che indossa le sta malissimo senza neppure aver preso ancora il caffè.

Quando i personaggi sono molto seguiti aumentano vertiginosamente anche le critiche, è la legge dei grandi numeri, ma abituarsi a questo non è la soluzione. Se Maria Montessori condividesse le proprie idee su Facebook sarebbe una madre snaturata, Gigi Hadid che è una delle modelle più famose e pagate del momento è stata ritenuta troppo grassa da dei follower su Instagram, lo stesso Ashley Graham modella curvy, accusata di fare sport e di rischiare di dimagrire troppo e di perdere le curve che l'hanno resa famosa. Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai, sempre pietre in faccia prenderai sembra proprio la colonna sonora adatta. Perché alcune persone sono così crudeli o comunque sono spinte a scrivere cose cattive? Sono frustrati, invidiosi, cattivi anche nelle relazioni reali? Tutti sadici davanti ad una tastiera?

Non possiamo sapere quale sia il motivo però qualcosa possiamo farla, noi in prima persona. #KindComments è una campagna lanciata dal social network Instagram che ha come scopo quello di sensibilizzare gli utenti spingendoli a lasciare commenti gentili. Un invito al pensiero positivo per gli oltre 800 milioni di utenti del social network che si va ad aggiungere ad un filtro da poco nserito che blocca alcuni commenti offensivi (per adesso è disponibile solo in inglese ma è in elaborazione anche per le altre lingue).

Condividiamo la gentilezza, dedichiamo del tempo commentando i post e gli scatti che ci piacciono e che ci suscitano entusiasmo e che comunicano bellezza. Non possiamo eliminare gli imbecilli ma possiamo annullare un po' della loro negatività e del loro livore. A volte un sorriso, un apprezzamento positivo, una pacca sulla spalla possono fare la differenza e perché non possono farlo altrettanto un bel cuoricino, un commento gentile, uno smile sui social?

Tags

Commenti

Commenta anche tu