Lite furiosa tra Bill e Hillary Clinton

Lite furiosa tra Bill e Hillary Clinton
11 Ottobre Ott 2017 11 ottobre 2017

Come riposta uno scrittore di biografie, Edward Klein, i due coniugi Clinton avrebbero litigato per i contenuti e il titolo dell'ultimo libro di Hillary

Una lite tra moglie e marito ci può stare. Anche più di una. Ma se questi "scontri" riguardano un ex presidente degli Stati Uniti e la donna che per due volte ha tentato di diventare commander-in-chief, la lite fa notizia eccome. Soprattutto se, a scatenarla, è un libro. Stiamo parlando di Bill e Hillary Clinton. I due avrebbero litigato sul titolo dell'ultimo volume scritto da lei, "What happened" (Cosa è accaduto), che a quanto pare Bill non avrebbe gradito. Al punto da dire alla moglie: ma che senso ha questo titolo? E' accaduto che hai perso.

A parlare di questo diverbio, che sarebbe avvenuto questa estate, è Page Six, un sito di gossip ospitato dal New York Post. La fonte che viene citata è lo scrittore Edward Klein, che ha scritto diverse biografie divenute bestseller. Klein dice che la lite gli è stata raccontata da alcuni amici dei Clinton. Hillary addirittura si sarebbe rifiutata di leggere le annotazioni che il marito aveva fatto sulle pagine delle bozze. A quel punto Bill avrebbe reagito gettando il manoscritto in un cestino dei rifiuti.

Non sappiamo se davvero le cose siano andate così. Qualcuno sostiene da che da almeno due mesi i due coniugi non si parlano più. Qualche screzio a dire il vero c'era già stato in campagna elettorale. Bill insisteva chieendo alla moglie di andare a far campagna elettorale nel Rust Belt, la regione compresa dai Grandi Laghi fino al Midwest degli Stati Uniti. Lei però non lo avrebbe ascoltato. E gli screzi non si sono mai placati. "E' solo un uomo triste che ha bisogno di inventarsi la realtà", ha detto un portavoce di Hillary. E lo staff di Bill, per tutta risposta, ha replicato stizzito: "È solo un patetico bugiardo".…

Tags

Commenti

Commenta anche tu