Trump vuole decuplicare l'arsenale nucleare degli Stati Uniti

Trump vuole decuplicare l'arsenale nucleare degli Stati Uniti
11 Ottobre Ott 2017 5 giorni fa

Ai generali avrebbe chiesto di tornare alla capacità nucleare degli anni Sessanta

Non solo non intende ridurre il potenziale nucleare degli Stati Uniti, ma ai vertici militari avrebbe chiesto di decuplicare l'arsenale. È la Nbc News a riportare la notizia della richiesta arrivata dal presidente Trump a luglo, in quello stesso summit in cui il segretario di Stato Rex Tillerson lo avrebbe definito "un idiota" parlando con alcuni dei partecipanti.

Dopo un riduzione graduale durata per mezzo secolo, ora il presidente vorrebbe "tornare al livello di fine Anni 60", con almeno 32mila testate nucleari. Un numero da cui si scese fino a 4mila, secondo dati stimti dalla Federazione americana degli scienziati.

I generali presenti al meeting spiegarono a Trump che il piano che aveva delineato è in violazione dei trattati esistenti e non auspicabile in un momento in cui la crisi con la Corea del Nord è aperta e calda e la questione dell'Iran post-accordo sul nucleare all'ordine del giorno.

Trump ha più volte detto in passato di voler rilanciare l'arsenale americano. Ma le rivelazioni della Nbc spiegano il perché del suo litigio con Tillerson, conclusosi a suon di "dovremmo confrontare i nostri quozienti di intelligenza". Una proposta fatta dallo stesso presidente e che il Mensa ha preso molto sul serio, offrendosi di ospitare il "duello di cervelli" tra i due.

Netta la risposta di Trump all'emittente. Il presidente ha scritto che si tratterebbe di "pura finzione" e aggiunto: "Con tutte le fake news che stanno arrivando dalla Nbc e dagli altri network, a che punto è appropriato contestare il fatto che abbiano una licenza? È un male per il Paese".

With all of the Fake News coming out of NBC and the Networks, at what point is it appropriate to challenge their License? Bad for country!

— Donald J. Trump (@realDonaldTrump) 11 ottobre 2017

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu