Al Cairo trovato l'accordo tra i palestinesi di Hamas e Fatah

Al Cairo trovato l'accordo tra i palestinesi di Hamas e Fatah
12 Ottobre Ott 2017 8 giorni fa

Dopo dieci anni di scontro con gli islamisti, Abbas visiterà la Striscia a fine mese

Un accordo i cui dettagli non sono ancora stati annunciati ufficialmente, ma che potrebbe sancire la fine delle tensioni che da un decennio vanno avanti tra gli islamisti di Hamas, che controllano la Striscia di Gaza, e i palestinesi di Fatah, che controllano Ramallah.

La mediazione dell'Egitto ha portato a una prima stretta di mano tra i partiti, al termine di due giorni di negoziati intensi al quartier generale dell'intelligence al Cairo. È attesa per il primo pomeriggio una conferenza stampa che dovrebbe far luce sul tipo di intesa raggiunto dalle parti.

Dopo gli affari civili, il focus si sarebbe spostato - secondo Haaretz - sulle forze di sicurezza e su cui dovrà controllare i varchi verso Gaza, che confina con Israele e con l'Egitto. Hamas vorrebbe infatti alleviare il blocco imposto alla Striscia. Ma altre questioni restano da risolvere, inclusa la sorte dell'ala armata di Hamas.

Secondo un funzionario palestinese citato dalla France Press 3000 agenti di polizia saranno spostati a Gaza come parte dell'accordo e il governo palestinese potrà svolgere le sue funzioni liberamente.

Abbas, che non è stato a Gaza da che Hamas ne ha preso il controllo nel 2007, dovrebbe visitare l'enclave palestinese entro fine mese, dicono funzionari di Fatah.

Tags

Commenti

Commenta anche tu