Terni, gemellini abusati dal fratello maggiore: incastrato dalle telecamere

Terni, gemellini abusati dal fratello maggiore: incastrato dalle telecamere
12 Ottobre Ott 2017 12 ottobre 2017

Due gemelli di Terni hanno subito per molti anni degli abusi da parte del fratello maggiore. Adesso vivono in una comunità protetta

Due gemellini di Terni sono stati abusati sessualmente dal fratello maggiore che avrebbe dovuto prendersi cura di lui.

Il ragazzo di 30 anni è stato rinviato ieri a giudizio dal gip di Terni Federico Bona Galvagno al termine dell'udienza preliminare, a distanza ormai di più di sette anni dai fatti. Come riporta Il Messaggero, infatti, nel 2010 i bimbi, che adesso frequentano la terza media, avevano manifestato a scuola dei comportamenti anomali, che avevano fatto insospettire le maestre.

I bambini utilizzavano a scuola una terminologia troppo esplicita per la loro età, mimando gesti che rimandavano chiaramente ad atti sessuali. La famiglia era comunque già seguita dai servizi sociali in quanto il contesto sociale ed economico era particolarmente degradato.

Dalle indagini, attraverso delle telecamere installate nella loro abitazione, è emerso che il ragazzo, allora 23enne, avrebbe più volte molestato i fratellino. La madre e il compagno erano all'oscuro di tutto ma dopo la scoperta delle presunte violenze che sarebbero stati costretti a subire, i gemellini sono stati affidati ad una comunità protetta.

Tags

Commenti

Commenta anche tu