Aggredisce i carabinieri, arrestato richiedente asilo

Aggredisce i carabinieri, arrestato richiedente asilo
13 Ottobre Ott 2017 13 ottobre 2017

Il 21enne ghanese è andato su tutte le furie quando ha scoperto di non poter più restare nel centro d'accoglienza che lo ospitava dal 2015

Ha prima gettato dei cassonetti dell'immondizia in mezzo alla strada, bloccando il passaggio delle auto. Poi ha aggredito i carabinieri arrivati per riportare la calma a Valderice, in provincia di Trapani.

Per questo è finito in manette un 21enne richiedente asilo ghanese, ospite del centro di accoglienza Villa Sant'Andrea di via Enrico Toti. Lo straniero è arrivato in Italia nel 2015 e ha ricevuto nelle scorse ore la notifica di un'ordinanza emessa dal tribunale di Palermo che gli vieta di restare nel centro di accoglienza.

Notifica che lo ha fatto andare in escandescenze e che ha portato infine al suo arresto con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il ghanese è stato portato nel carcere San Giuliano in attesa del rito direttissimo.

Commenti

Commenta anche tu