Facebook chiude il profilo della figlia morta. La madre: "È una grande dolore"

Facebook chiude il profilo della figlia morta. La madre: È una grande dolore
13 Ottobre Ott 2017 5 giorni fa

"C'erano foto e frasi postate da lei in questi anni che non potrò più rivedere"

Facebook era diventato l'unico filo che la legava alla figlia morta. Oltre ai ricordi impressi nella mente. Per questo quando il social network ha chiuso la pagina della figlia, la mamma è come se l'avesse persa di nuovo. Perché entrare nel profilo della figlia le permettava di rileggere post e commenti, di riguardare le foto e sentirla ancora vicina.

Ma ora non è più possibile. Consuelo Zoja non può più entrare nel profilo della figlia. Che è stato chiuso probabilmente dopo la segnalazione che si trattava di un profilo di un utente morto.

"Facebook mi ha portato via Jessica - ha raccontato la mamma al Gazzettino -, c'erano foto e frasi postate da lei in questi anni che non potrò più rivedere. Anche quando Jessica era qui con me entravo nel suo profilo, e lei faceva lo stesso con il mio. Non essendo molto abile con queste cose lei controllava che non facessi condivisioni poco opportune. Dopo la sua scomparsa l'accesso virtuale mi dava l'idea di averla ancora qui. Sembra una stupidaggine, ma per me significava tutto. È un gran dolore".

Tags

Commenti

Commenta anche tu