Ha una crisi epilettica al ristorante. Il titolare: "Doveva starsene a casa"

Ha una crisi epilettica al ristorante. Il titolare: Doveva starsene a casa
13 Ottobre Ott 2017 4 giorni fa

Il marito della 47enne è stato rimproverato alla cassa per aver portato a cena fuori la moglie malata di epilessia

Una donna di 47 anni è stata rimproverata dal titolare di un ristorante per aver avuto una crisi epilettica nel corso di una cena in compagnia del marito.

A denunciare il fatto, riportato poi dal Resto del Carlino, è stata la Federazione italiana epilessie (Fie) che, sottolinea, "non si tratta di un caso isolato". Domenica scorsa una 47enne affetta da epilessia va in un ristorante di Marotta di Fano, in provincia di Pesaro Urbino, per mangiare una pizza in compagnia del marito. Durante la cena ha però una crisi epilettica, che fortunamente dura pochi minuti senza gravi conseguenze.

Quando però il coniuge va alla cassa per pagare, arriva l'amara sorpresa. Il titolare del locale avrebbe infatti detto all'uomo che "gente come loro sarebbe meglio se ordinasse e mangiasse la pizza a casa", per poi rimproverarlo di aver spaventato la clientela. In realtà, secondo l'uomo e la Fie, nessun cliente del locale si sarebbe spaventato. Anzi un paio si sono anche alzati per aiutare la donna.

Tags

Commenti

Commenta anche tu