La gaffe di Belen: "Lavoro qui perché in Argentina ci sono troppe belle ragazze"

La gaffe di Belen: Lavoro qui perché in Argentina ci sono troppe belle ragazze
13 Ottobre Ott 2017 4 giorni fa

La showgirl argentina è stata la protagonista di una gaffe durante la puntata di Chi ha incastrato Peter Pan e subito Paolo Bonolis glielo ha fatto notare

Belen Rodriguez è stata la prima ospite della puntata di Chi ha incastrato Peter Pan andata in onda ieri sera.

La showgirl argentina si è lasciata "intervistare" dai bimbi di Paolo Bonolis e per sentirsi meno sola, ha voluto accanto per un attimo anche il figlio Santiago. Chiamato dal conduttore, il figlio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino ha raggiunto la sua mamma al centro del palco e imbarazzato si è seduto sulle sue gambe. "Di lui sono molto gelosa", ha esclamato l'argentina mentre il piccolo le si avvicinava.

E dopo questo dolce siparietto, i bimbi hanno iniziato a bombardare di domande la bellissima Rodriguez. I piccoli hanno subito tentato di informarsi su ogni aspetto della sua vita privata, ma proprio qui è "cascata" la showgirl. Belen, infatti, quando le hanno domandato perché lavora in Italia e non in Argentina ha commesso una piccola gaffe: "Lavoro in Italia perché in Argentina ci sono troppe belle donne e quindi non mi volevano".

Immediatamente è arrivato lo stop di Paolo Bonolis: "Guarda che in Italia abbiamo donne bellissime". Accortasi della gaffe, Belen ha cercato di rimediare e un po' imbarazzata ha concluso: "Certo, noi infatti in Argentina avevamo il calendario di Monica Bellucci. Però in Argentina sarei stata scontata":

Tags

Commenti

Commenta anche tu