Si dimette Kwon Oh-Hyun, numero uno di Samsung

Si dimette Kwon Oh-Hyun, numero uno di Samsung
13 Ottobre Ott 2017 13 ottobre 2017

"Crisi senza precedenti". Ma la compagnia verso utili record nel terzo trimestre

Le previsioni per il terzo trimestre parlano di utili record per Samsung, ma nondimeno Kwon Oh-Hyun, il Ceo della compagnia è convinto che il gruppo stia passando attraverso una "crisi senza precedenti". Sono queste le parole con cui ha annunciato il suo passo indietro dalla compagnia coreana, rassegnando le dimissioni.

Ragioni che si devono andare a cercare probabilmente in altre vicende recenti per cui il gruppo è passato, a partire dalla condanna a cinque anni di carcere per Lee Jae-Yong, erede dell'impero e coinvolto in uno scandalo per corruzione, ma pure per il fallimento di fatto del modello Note 7, con casi di ritiro da mercato per problemi alla batteria che avevano portato i dispositivi a incendiarsi.

Dopo il recente lancio di Galaxy Note 8 e di GalaxyS, la compagnia prevede comunque un utile operativo record nel terzo trimestre di 14.500 miliardi di won (12.8 miliardi di dollari), il triplo dei 5.200 delle stesso periodo di un anno fa. Le vendite sono previste in rialzo di quasi il 30% a 62.000 miliardi di won, grazie al boom del comparto dei semiconduttori.

Tags

Commenti

Commenta anche tu