Senza slip sul palco: show "hot" a "Tu si que vales"

Senza slip sul palco: show hot a Tu si que vales
22 Ottobre Ott 2017 22 ottobre 2017

L'esibizione di Amy G a Tu si que vales di fatto ha creato parecchie reazioni sui social. Lo stupore del pubblico ha poi lasciato il posto ad un'ovazione

L'esibizione di Amy G a Tu si que vales di fatto ha creato parecchie reazioni sui social. Di fatto la comica è arrivata sul palco ben vestita, abito lungo da sera e una borsetta. Poi una promessa: "Suonerò una canzone per la mia patria". Dopo qualche istante si sfila gli slip e inizia a suonare. Il tutto usando un kazoo posizionato sotto la gonna. E così sono partite le note dell'inno degli Stati Uniti. In studio, tra i giudici, in un primo momento si è fatto strada lo stupore, poi al termine dell'esibizione, la stessa Amy G ha voluto spiegare il suo gesto: "Questa è una protesta femminista, il mio modo per contestare quanto avviene nel mio Paese". E così lo stupore ad un tratto ha lasciato spazio ad un apllauso in studio che ha coinvolto in modo convinto Gerry Scotti, Mara Venier, Rydy Zerbi e Teo Mammucari. L'esibizione senza slip di Amy G in pochi minuti ha fatto il giro dei social e ha spaccato il pubblico tra chi ha visto nella sua performance un inno al trash e chi invece ha colto un modo diverso di esprimere attraverso la comicità anche una protesta con uno sfondo sociale. (Clicca qui per guardare le foto della strana esibizione)

Tags

Commenti

Commenta anche tu