Next Energy: riparte la sfida di Terna per i talenti dell'energia

Next Energy: riparte la sfida di Terna per i talenti dell'energia
31 Ottobre Ott 2017 31 ottobre 2017

Con l'edizione 2017 di Next Energy riparte la ricerca di Terna e Fondazione Cariplo ai nuovi talenti dell'energia. Per neolaureati e startup, previsti stage formativi e offerte di accelerazione

Per Terna è tempo di Next Energy, l'iniziativa tecnologica promossa insieme a Fondazione Cariplo. Primo operatore indipendente europeo per chilometri di linee gestiti, il Gruppo Terna ha scelto di promuovere il progetto realizzato da Cariplo Factory e Campus di Terna, rispecchiando a pieno le strategie aziendali basate su innovazione e sostenibilità.

Con la sua seconda edizione Next Energy mira a rinnovare la sfida ai talenti emergenti italiani nel campo dell’energia attraverso un aumento dei ritmi di occupazione e imprenditorialità dei giovani dello scenario energetico. Ai tempi più accelerati per le nuove realtà imprenditoriali si aggiunge anche la spinta alla crescita di idee dinamiche e progetti innovativi in grado di favorire lo sviluppo sostenibile del sistema elettrico, creando valore per l’intero Paese.

Per partecipare a Next Energy sarà possibile inviare le nuove candidature fino all’8 novembre per i neolaureati mentre i team di innovatori e le startup avranno tempo fino al 22 novembre. Chiusa la fase di iscrizione partirà la selezione che porterà all’attivazione di 10 stage organizzati dalla Call for Talents. i quali si terranno dal 2 gennaio al 30 giugno 2018.

Entro il 31 maggio 2018 saranno poi lanciati anche 10 percorsi di accelerazione della Call for Ideas (dal 2 gennaio al 31 marzo) e di growlTup per 5 startup della piattaforma di open innovation di Cariplo Factory Call for Growth. Obiettivo finale: definire le potenziali aree di sinergia con Terna ed elaborare un progetto pilota da portare in fase di test.

La seconda edizione di Next Energy ha tutte le carte in regola per bissare il successo della prima, conclusasi con oltre 200 canditature e 9 neolaureati in forze nell'azienda dopo la conclusione dello stage formativo. Anche le startup hanno potuto mettere in luce il talento tricolore, con quattro nuove aziende - DroneRadio Beacon, Ribes Tech, Sense Square e Cleveral - che in seguito all’iniziativa hanno dato il via a rapporti di collaborazione con il Gruppo Terna.

A queste interessanti opportunità, l'edizione 2017 aggiunge l’offerta di accelerazione diffusa sul territorio nazionale a cura di Cariplo Factory. Alla rete, armonicamente distribuita sul territorio in modo da poter seguire le startup con logiche di prossimità e specialità in relazione all’innovazione tecnologica rappresentata, partecipano Polihub, Fondazione Filarete, Digital Magics, Impact Hub, dPixel, LUISS EnLabs, Consorzio ARCA.

Attraverso la creazione di talenti e la valorizzazione delle persone formate con l’iniziativa, Terna sottolinea l’impegno e gli investimenti annoverati nel Piano decennale per l’innovazione tecnologica. Fulcro strategico dell’Azienda, il rinnovamento è per Terna elemento fondamentale per migliorare il sistema elettrico nazionale, sia in termini di efficienza che di sicurezza e sostenibilità.

Tags

Commenti

Commenta anche tu