Cartelle e spesometro: come cambia il Fisco

Cartelle e spesometro: come cambia il Fisco
9 Novembre Nov 2017 14 giorni fa

Ok al nuovo spesometro e proroghe per saldare i conti col Fisco: ecco tutte le novità in arrivo col Dl Fisco

Ok al nuovo spesometro e proroghe per saldare i conti col Fisco. È questo l'esito della riunione in commissione Bilancio sul Dl Fisco della manovra. Come ha spiegato il relatore Silvio Lai, nel testo viene prevista la possibilità di poter trasmettere i dati o ogni sei mesi oppure ogni 12. Inoltre viene introdotta la facoltà di ripilogo delle fatture per le imprese inferiori ai 300 euro. Abolite anche le sanzioni per gli errori sull'invio dei dati per le fatture del primo semestre 2016. Si apre ad un nuovo invio entro febbraio 2018. Novità anche per quanto riguarda la rottamazione delle cartelle. L'opportunità di poter presentare la richiesta è stata estesa anche a quei contribuenti che non l'avevano compilata nei termini previsti. Inoltre nella rottamazione entreranno anche le cartelle che riguardano settembre 2017. "Il decreto fiscale sta assumendo una fisionomia sempre più definita oltre che positiva - aggiunge in una nota il relatore - e, con gli emendamenti approvati oggi, possiamo dire che il provvedimento fa un grande salto di qualità recependo diverse modifiche e segnalazioni giunte dal mondo dell'impresa". Infine è stato ampliato il termine per presentare la richiesta dal 31 dicembre al 15 maggio.

Tags

Commenti

Commenta anche tu