Al museo delle cere selfie davanti alla statua di Hitler

Al museo delle cere selfie davanti alla statua di Hitler
13 Novembre Nov 2017 10 giorni fa

Bufera sul museo indonesiano, costretto a toglierla dopo le polemiche

Alle spalle un fotografia del cancello d'ingresso del campo di concentramento di Auschwitz, con la tragicamente nota scritta "Arbeit macht frei". E davanti una statua di Adolf Hitler a dimensione naturale, ad accogliere i visitatori, ben felice di scattarsi un selfie con lui al museo delle cere di Yogyakarta, sull'isola di Giava.

Dall'Indonesia si è levata una forte polemica, dopo che le fotografie sono finite sui social media. Tanto forti che a muoversi è stato anche il Centro Simon Wiesenthal e che il direttore del museo, Jamie Misbah, deve avere realizzato di avere sbagliato qualcosa. E ha fatto rimuovere la statua.

"Non vogliamo suscitare sdegno – ha chiarito alla France presse –il nostro intento nell’esporre la statua di Hitler nel museo è educare". Un punto di vista non condiviso da molti e che ha portato per un giorno il museo indonesiano, che contiene ottanta statue, al centro delle cronache.

Tags

Commenti

Commenta anche tu