L'Appello conferma la condanna a 3 anni per Franco Fiorito

L'Appello conferma la condanna a 3 anni per Franco Fiorito
14 Novembre Nov 2017 9 giorni fa

L'ex capogruppo Pdl in Lazio fu arrestato nel 2012 e condannato in primo grado

Il sostituto procuratore generale Pietro Catalani aveva chiesto sei anni di carcere, ma per l'ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazione Franco Fiorito il tribunale di Appello ha invece deciso per una condanna a tre anni.

Accusato di peculato per essersi appropriato tra il 2010 e il 2012 di un milione e 300mila euro dai fondi assegnati al gruppo, usati per acquisti personali, viaggi e anche per acquistare una jeep, Fiorito è difeso da Carlo Taormina, che ha commentato la sentenza dicendo di non ritenere "corretta l'impostazione dei magistrati".

"Attendiamo le motivazioni e poi faremo ricorso in Cassazione - ha aggiunto Taormina -. Il mio assistito ha comunque abbandonato la politica e ha da tempo avviato un percorso per il risarcimento del danno".

Arrestato il 2 ottobre del 2012 con l'accusa di peculato, Fiorito - conosciuto nel mondo della politica romana come "Er Batman" - fu condannato in primo grado a 3 anni e 4 mesi di reclusione con rito abbreviato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu