Frecciarossa aumenta le corse E il primo treno parte all'alba

Frecciarossa aumenta le corse E il primo treno parte all'alba
15 Novembre Nov 2017 7 giorni fa

Milano-Roma: salgono a 101 i collegamenti quotidiani Il primo anticipato alle 5.30, l'ultimo spostato alle 22.43

Levatacce, ore piccole (e magari qualche caffettino in più) pur di stare in ufficio in tempo utile. Trenitalia annuncia il nuovo orario invernale (in vigore dal 10 dicembre al 9 giugno) e per il pendolare c'è di che rallegrarsi. Due dati su tutto, le Frecce salgono a 176 e l'orario si allunga: prima corsa alle 5,30 e ultima alle 22,43. Una specie di metro. Ma la svolta arriva nell'offerta del collegamento tra Roma e Milano, la tratta strategica fa un salto di quantità con i suoi 101 viaggi quotidiani. Chi prenderà più l'aereo?

Più in generale Trenitalia introdurrà 11 nuove Frecce, concentrate in particolare al mattino presto e alla sera, estenderà il percorso di altre sette già presenti nella programmazione estiva, realizzando così 82 nuove fermate che amplieranno ulteriormente le opzioni di viaggio a disposizione della clientela. Tra Roma e Milano, grazie a due nuovi Frecciarossa, l'offerta salirà a 101 corse al giorno, con una frequenza nelle fasce di punta di una ogni 15 minuti e la prima che consentirà di giungere a Roma Termini alle 8,29, partendo da Milano Centrale alle 5,30.

Arriveranno a 90 le Frecce (tra Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca) a servizio giornaliero di Venezia, e quattro corse da e per Milano saranno realizzate con il Frecciarossa 1000 che, per la prima volta, servirà il capoluogo lagunare. Quattro i collegamenti in più: uno da Roma al mattino presto, partenza alle 5,35 e arrivo alle 9,20 e uno da Torino. In partenza da Venezia una nuova corsa per Roma alle 9,35 e una per Milano alle 12.20.

Ma sarà potenziata anche l'offerta da e per Torino, con una nuova corsa al mattino presto da Milano a Torino e una da Torino a Venezia, per un totale di 60 Frecce (56 Frecciarossa e 4 Frecciabianca) a servizio della città della Mole.

Inoltre saranno inaugurati due nuovi collegamenti tra Firenze e Milano con fermata a Bologna, uno al mattino presto con partenza dal capoluogo toscano alle 6 e arrivo a Milano alle 7,45; l'altro la sera da Milano alle 20,50 e arrivo alle 22,43. In totale 111 Frecce in arrivo e in partenza da Firenze.

Novità anche sul fronte Frecciargento: due nuove corse tra Roma e Reggio Calabria (via Napoli Afragola) portano a 4 i collegamenti con tempi di viaggio inferiori alle 5 ore tra le due città. Tra Roma e Bolzano le corse salgono a 10 con la trasformazione in giornaliere di due corse del fine settimana. Anticipata la partenza del Genova-Roma che dal 10 dicembre arriverà nella Capitale alle 10,05 partendo alle 6,10. I FrecciaLink ampliano il loro network invernale, aggiungendo a Cormayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, anche la Val Gardena e la Val di Fassa. Si consolida anche quello a servizio dei capoluoghi di provincia che vede Catanzaro aggiungersi a Cremona, Siena, Perugia, Potenza e Matera.

Infine sul fronte dei collegamenti internazionali il network, che conta 48 corse al giorno da e per Francia, Svizzera, Germania e Austria, si arricchisce di un Milano-Francoforte effettuato con un Etr 610, utilizzato in Italia per i servizi Frecciargento.

Commenti

Commenta anche tu