Il Pd denuncia CasaPound: "Aiuta i poveri? È corruzione elettorale"

Il Pd denuncia CasaPound: Aiuta i poveri? È corruzione elettorale
15 Novembre Nov 2017 8 giorni fa

L'interrogazione parlamentare dell'onorevole Alessia Morani (Pd): "Intervenga la magistratura". CasaPound: "Non ci stupisce"

Se le coop rosse si fanno pagare migliaia di euro per ospitare gli immigrati, sono da lodare. Se invece Casapound va incontro ai bisogni degli italiani in difficoltà, fa corruzione elettorale. Il ragionamento è folle, lo capiamo. Eppure c'è chi a sinistra sembra sostenerlo. E lo rivendica pure.

L'onorevole Pd Alessia Morani, infatti, ieri ha annunciato su Twitter di aver "depositato un'interrogazione al Ministero degli Interni in cui dico chiaramente che la consegna di pacchi alimentari da parte di Casapound a Ostia è corruzione elettorale". Avete capito bene: se fai una colletta alimentare e consegni pacchi di pasta e farina agli indigenti con passaporto italico, e magari lo fai durante la campagna elettorale, stai corrompendo gli elettori. Non si capisce bene quale sia la logica del ragionamento, siamo sinceri. Molta gente preferisce una scatola di zucchero piuttosto che le vane (e ripetute) promesse elettorali. Non è mica come Edy Tamajo, il consigliere eletto in Sicilia a sostegno di Micari, accusato di aver comprato voti a 25 euro l'uno. Ma tant'è.

Ci sarà un motivo se CasaPound alle elezioni di Ostia ha conquistato oltre il 9% dei consensi. "Qui CasaPound è l’unico movimento presente e che difende gli italiani e non poteva essere altrimenti - ha spiegato dopo lo spoglio il candidato Luca Marsella - Aiutiamo 250 famiglie con la raccolta alimentare, difendiamo anziani e disabili dagli sfratti, siamo diventati un vero e proprio sindacato del popolo".

La deputata piddina intanto si "augura" che "la magistratura intervenga", magari sequestrando un chilo di farfalle Barilla e due scatolette di fagioli Borlotti. La Morani non è nuova ad uscite simili. Un anno fa a Quinta Colonna consigliò ad una anziana in difficoltà di farsi un prestito ipotecario, frase che provocò la reazione indignata di Giorgia Meloni e mezza Italia. Oggi invece attacca CasaPound. Che per voce di Simone Di Stefano, risponde a tono: "Da una persona che afferma che 'chi ha reddito zero non ha combinato un granché nella vita' e che consiglia agli anziani poveri di ipotecare la casa mettendoli nelle mani delle banche - dice al Giornale.it - non mi stupisce questa rabbia verso chi (senza i milioni di euro che ha il PD) aiuta i poveri a non indebitarsi per mangiare".

— Alessia Morani (@AlessiaMorani) 14 novembre 2017

Tags

Commenti

Commenta anche tu