L'inviato di Striscia la Notizia ​aggredito e derubato da stranieri

L'inviato di Striscia la Notizia ​aggredito e derubato da stranieri
15 Novembre Nov 2017 7 giorni fa

Aggredito e derubato l'inviato di Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti, al parco della montagnola di Bologna da un gruppo di immigrati

Brutale aggressione da parte di un gruppo di stranieri ai danni di "Striscia la Notizia". Al parco della Montagnola di Bologna, luogo famoso per essere centrale di spaccio di droga, Vittorio Brumotti è stato aggredito e rapinato mentre cercava di realizzare un servizio sullo spaccio di droga nella zona.

L'inviato e i due cameraman avevano filmato alcuni momenti in cui, fingendosi potenziali clienti, avevano acquistato sostanze stupefacenti. Quando Brumotti però si è svelato, nel suo classico modo con un megafono in mano, una decina di stranieri gli hanno sottratto le telecamere in modo violento.

In seguito all'aggressione, come scrive Tgcom24, gli immigrati sono scappati e al momento non sono stati identificati. Sul posto sono arrivati i carabinieri che, dopo la denuncia dell'inviato di Striscia, hanno avviato le indagini per rapina in concorso.

E così dopo il caso della testata di Roberto Spada al cronista di Nemo-Nessuno escluso, un altro episodio di violenza ai danni di un giornalista italiano.

Tags

Commenti

Commenta anche tu