Ventura si difende dalle accuse: "Perso due partite in due anni"

Ventura si difende dalle accuse: Perso due partite in due anni
15 Novembre Nov 2017 7 giorni fa

Il commissario tecnico Ventura prende le distanze da chi lo accusa per la sconfitta

"Lo score mio è uno dei migliori degli ultimi 40 anni, ho perso due partite in due anni". Non ci sta a essere l'unico accusato per i risultati dell'Italia Gian Piero Ventura e in un'intervista alle Iene, che già ieri gli avevano strappato una promessa di dimissioni poi ritrattata, ci tiene a dire che nel periodo trascorso come commissario tecnico degli azzurri non ha affatto seguito una traiettoria negativa.

Intanto, dopo il ritorno con la Svezia che ha segnato l'esclusione della nazionale italiana dai Mondiali di Russia, una cosa che non succedeva da sessant'anni, già si sprecano le elucubrazioni su chi potrebbe essere il prossimo ct degli azzurri.

E mentre da più parti arrivano richieste di dimissioni non soltanto per l'allenatore degli azzurri, ma anche per il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, i due non sembrano intenzionati al passo indietro. Oggi vedrà il board della Federazione. E l'assenza di Ventura è data quasi per scontata. Se dopo l'eliminazione è molto improbabile un rinnovo, a Ventura spetterà comunque una "buonuscita".

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu