Rosberg sgancia la bomba: "Hamilton sta pensando al ritiro"

Rosberg sgancia la bomba: Hamilton sta pensando al ritiro
Inside Over
28 Novembre Nov 2017 28 novembre 2017

L'ex compagno di squadra di Hamilton alla Mercedes ha affermato: "Quest'anno mi ha detto che non vuole più passare tanto tempo a viaggiare"

Lewis Hamilton ha vinto a mani basse il suo quarto titolo mondiale di Formula Uno. Il pilota inglese è entrato di diritto nella storia dell'automobismo e l'anno prossimo proverà a vincere il suo quinto titolo mondiale, Ferrari e Sebastian Vettel permettendo. Il suo ex compagno di squadra e campione del mondo nel 2016, Nico Rosberg, ha però messo in dubbio che il 32enne voglia continuare ancora a correre dopo il 2018, anno in cui gli scadrà il contratto con la Mercedes.

Rosberg, infatti, all'agenzia Dpa ha dichiarato: "Per me Lewis Hamilton sta pensando al ritiro. Quest'anno mi ha detto che non vuole più passare tanto tempo a viaggiare. Una frase che non mi avrebbe detto se non gli fosse già balenata un po' l'idea di abbandonare le gare. Con queste lunghe stagioni, rimanere in Formula 1 sarà sempre più difficile ed estenuante".

Sembra difficile che Hamilton non voglia più continuare a correre anche perché il suo obiettivo, non dichiarato ma reale, è quello di agguantare l'argentino Manuel Fangio a quota 5 titoli mondiali per poi puntare al mostro sacro della Fomula Uno, Michael Schumacher che si è laureato per ben 7 volte campione del mondo tra il 1994 e il 2004 correndo con le monoposto di Benetton prima e Ferrari poi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu