Si vanta in treno di tradire la fidanzata: è caccia all'uomo sui social

Si vanta in treno di tradire la fidanzata: è caccia all'uomo sui social
5 Dicembre Dic 2017 9 giorni fa

Un uomo si vanta, durante un viaggio in treno, del tradimento della sua fidanzata: una studentessa ascolta la testimonianza e lancia una vera e propria caccia social

Un viaggio in treno, così come un percorso consueto o una routine quotidiana, può trasformarsi in una vera e propria caccia all'uomo: è ciò di cui si è resa protagonista la studentessa inglese Emily Shepherd, solita a percorrere la tratta Bournemouth-Manchester.

Di ritorno dall'università, la giovane è diventata testimone involontaria di una conversazione avvenuta tra un gruppo di ragazzi, intenti a raccontare esperienze personali. Uno di loro, chiamato Ben, pare abbia confessato di aver tradito più volte l'ignara compagna, bullandosi delle corna con i compagni di viaggio. Ma complice la carrozza mezza vuota, e il tono di voce davvero elevato, la studentessa si è ritrovata ad ascoltare l'amara confessione. E così, spinta da un moto di solidarietà femminile, ha deciso di avvertire in qualche modo la povera fidanzata, pubblicando un messaggio via Twitter: "Se hai un fidanzato di nome Ben, ora sul treno Bournemouth-Manchester, ha appena raccontato ai suoi amici di averti tradito. Lascialo".

If anyone has a boyfriend called Ben on the Bournemouth - Manchester train right now, he’s just told his friends he’s cheating on you. Dump his ass x

— Emily (@emilyshepss) 1 dicembre 2017

Una missiva rapida che ha scatenato la rete, divenendo velocemente virale grazie a più di 27.000 condivisioni. Molte le critiche ricevute dalla giovane, tanti i follower che non hanno gradito questa intromissione forzata nella vita del traditore Ben. Ma ben di più sono stati i sostenitori che, privatamente e pubblicamente, hanno sostenuto Emily cercando qualche dato aggiuntivo per identificare il responsabile del gesto. Per il momento il ragazzo pare godere dell'anonimato: nessuno si è palesato per rivendicarne l'identità e nessuna fidanzata si è rivista nel messaggio della studentessa. I social proseguono però nella loro indagine, mentre la giovane ha voluto ringraziare pubblicamente chi ha deciso di criticarla.

Tags

Commenti

Commenta anche tu