Delpini attacca la corruzione: «Ma fiducia, non tutti rubano»

6 Dicembre Dic 2017 8 giorni fa

«La paura si vince con l'arte del buon vicinato» aveva detto Mario Delpini nel luglio scorso al Giornale, alla vigilia della nomina a arcivescovo. Tema a lui caro. Così «Per un'arte del buon vicinato. Se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? (Mt 5,47)» è il titolo del suo primo discorso alla città, che pronuncerà alle 18 in Sant'Ambrogio. Ieri Delpini, a un convegno su «Etica, trasparenza e sviluppo», ha insistito sulla «legalità», altro suo tema chiave: «La corruzione è il cancro della società, ma non tutti rubano». La sfiducia generale «suscita disamore del cittadino per le istituzioni», invece Delpini ha mosso «un invito alla fiducia».

SCot

Commenti

Commenta anche tu