Lazio, sconfitta indolore in Belgio: i biancocelesti cedono 3-2 allo Zulte Waregem

Lazio, sconfitta indolore in Belgio: i biancocelesti cedono 3-2 allo Zulte Waregem
7 Dicembre Dic 2017 9 giorni fa

Il gol di Caicedo e Lucas Leiva non sono serviti alla Lazio di Inzaghi per strappare punti sul campo dello Zulte Waregem che si è imposto per 3-2 nel finale

La Lazio perde per 3-2 l'ultima partita dei gironi di Europa League. I biancocelesti sono stati sconfitti dai belgi dello Zulte Waregem che chiudono così al terzo posto in classifica. I biancocelesti erano già certi dei sedicesimi di finale, con Simone Inzaghi che ha schierato tantissime riserve. Nell'altra partita del girone il Nizza di Mario Balotelli ha perso per 1-0 in Olanda, contro il Vitesse, ma anche i francesi erano già certi del passaggio del turno. Lunedì 11 dicembre la Lazio sarà testa di serie nei sorteggi.

La Lazio parta male in Belgio con il Zulte Waregem che passa in vantaggio al 6' con De Pauw che svetta di testa e batte Vargic. I biancocelesti provano una reazione ma i padroni di casa sono aggressivi e determinati. Crecco al 26' liscia un pallone da spingere in rete, mentre al 32' ancora lo Zulte va vicino al 2-0. Al 34' viene annullato un gol alla Lazio per fuorigioco e nel finale di primo tempo è Crecco ad avere un'altra chance per pareggiare. Nella ripresa lo Zulte raddoppia al 60' con Heylen ma al 67' Caicedo la riapre su assist di Lucas Leiva che al 76' la pareggia con un bel gol di tacco. All'83', però, lo Zulte la vince con uno splendido sinistro a giro di Iseka che non lascia scampa a Vargic.

Tags

Commenti

Commenta anche tu