Morandi si fa il selfie con Manson e divide i fan: "Scherzi col fuoco"

Morandi si fa il selfie con Manson e divide i fan: Scherzi col fuoco
7 Dicembre Dic 2017 7 giorni fa

Il selfie della discordia ha il volto di Gianni Morandi, Marilyn Manson e Paolo Bonolis. Ieri sera, durante il programma Music in prima serata su Canale5, prima che l'artista americano si esibisse, Bonolis ha chiamato il cantante italiano per fare una foto

Il selfie della discordia ha il volto di Gianni Morandi, Marilyn Manson e Paolo Bonolis. Ieri sera, durante il programma Music in prima serata su Canale5, prima che l'artista americano si esibisse, Bonolis ha chiamato il cantante italiano per fare una foto. "Il buono, il brutto e il cattivo", ha detto Bonolis.

Morandi ha postato poi l'immagine sul suo profilo Facebook dividendo i fan. "Marilyn Manson, famoso artista americano, leader del gruppo omonimo. Provocatore, controverso, anticonformista, da molti definito diavolo o anticristo. Io l'ho trovato sereno e tranquillo...Autoscatto. #MUSIC", ha scritto Morandi sul social network.

Ma non tutti la pensano come lui. "Scherzi con il fuoco"; "Che dire... il Diavolo e l'acqua santa". E l'Associazione internazionale esorcisti (Aie) ha messo in guardia "da ogni genere di programmi che fanno conoscere e pubblicizzano persone che sono testimonial del Male e che insegnano forme di autolesionismo, aggressività, esoterismo, occultismo, adorazione al Maligno".

"Gianni secondo me verrai subissato di critiche.Qualcuno ti dirà che inneggi al satanismo", scrive Stefano. E Morandi risponde: "Caro Stefano, mi piace correre questi rischi...Un abbraccio".

E ancora: "Ti ho sempre stimato come artista e per quello che ci è dato di sapere, anche come persona. Stavolta credo che sarebbe stato meglio che non ti facessi coinvolgere da Paolo per questa cosa, Satana esiste ed esistono le persone che stanno dalla sua parte, il più grande inganno di Satana è di farsi credere innocuo o che addirittura non esiste. Poi questo "artista" ti ha detto che ti vuole da solo, ti prego stagli lontano. Un po' si coglieva il tuo sano imbarazzo, ascolta quella voce e tralascia il resto. Con stima!". E Morandi: "Cara Teresina, io non credo che Satana partecipi ad una trasmissione televisiva del mercoledì sera, credo che Satana sia nelle guerre, sui barconi, nella povertà', nella sofferenza dei bambini, negli omicidi. Secondo me Satana non sa neanche cantare. Un bacio".

Tags

Commenti

Commenta anche tu