Se il colesterolo uccide anche quando è troppo basso

Se il colesterolo uccide anche quando è troppo basso
7 Dicembre Dic 2017 7 giorni fa

Il colesterolo rappresenta una sostanza indispensabile nel mondo animale e nell’uomo in particolare

Il colesterolo troppo alto fa male. Si sa. Ma il colesterolo, però, può essere pericoloso anche quando è troppo basso. Sì, perché è in realtà una sostanza indispensabile per l'uomo, in particolare per le membrane di tutte le cellule. A parlare di questo problema su Dagospia è il dottor Massimo Finzi. Secondo il medico, il colesterolo è essenziale anche per il cervello, di cui è infatti un costituente, e anche per i processi immunitari.
Un'eccessiva riduzione di colesterolo può causare "alterazioni del tono dell’umore, ridotta resistenza alla fatica e allo stress in genere, alterazione della libido, diminuzione delle difese immunitarie e, secondo alcuni studi anche un aumento dell’incidenza di tumori", prosegue l'esperto. Inoltre, i casi mortalità sono dovuti sia a un eccesso di colesterolo, sia a una mancanza. A dimostrare questo fatto è un recente studio danese. Solo nei valori intermedi della curva, dunque, la mortalità si abbassa.

Tags

Commenti

Commenta anche tu