Apple ha confermato di avere acquistato l'app Shazam

Apple ha confermato di avere acquistato l'app Shazam
11 Dicembre Dic 2017 11 dicembre 2017

Per Apple è la seconda acquisizione più "ricca" di sempre dopo quella di Beats

Mancano i numeri dell'operazione, che non sono stati resi noti, ma secondo i media di settore si parlerebbe di circa 400 milioni di dollari. Tanto ha sborsato la Apple per poter infilare nel proprio paniere anche Shazam, la popolare applicazione per il riconoscimento dei brani musicali.

Arriva così la conferma di quanto aveva già annunciato Techcrunch, secondo cui oggi l'operazione sarebbe stata finalizzata da parte di Cupertino. Così è stato e se i numeri proposti fossero confermati si tratterebbe della seconda più grande applicazione di sempre da parte di Apple, secondo soltanto quelle delle cuffie Beats. Comunque un pasto non troppo lauto per l'applicazione, valutata almeno il doppio nel febbraio 2015.

"Non vediamo l'ora che Shazam e il suo talentuoso team si aggreghino a Apple", ha affermato la società in una nota. "Apple Music e Shazam sono naturalmente compatibili" perchè hanno lo stesso obiettivo: "Offrire agli utenti una grande esperienza musicale. Abbiamo in serbo progetti entusiasmanti".

Tags

Commenti

Commenta anche tu