Capodanno 2017, il look giusto per il party giusto

Capodanno 2017, il look giusto per il party giusto
19 Dicembre Dic 2017 19 dicembre 2017

Festa in location super cool, a casa di amici o in baita in montagna? A ciascuna occasione la sua mise

Che fai a Capodanno? Ammettete, quante volte ve lo siete sentite chiedere? Milioni di volte. Non avete nemmeno fatto in tempo a tornare da Copacabana dove vi eravate rifugiate durante le vacanze estive, che la domanda tormentone aleggiava già nell'aria, generando ansie varie ed eventuali. Come se il party della notte di San Silvestro fosse un obbligo morale a cui dovere adempiere, come se ci fosse una gara in atto per stabilire chi va alla festa più cool. E benché fioriscano su Facebook gruppi come “Capodanno in pigiama nel letto di casa”, che esplicitano il reale desiderio di molti di trascorrere la notte del 31 dicembre, imbustati nel proprio letto, sotto un caldo piumone, alla fine ci caschiamo tutti e ai party di Capodanno ci andiamo. E come se ci andiamo.

Tant'è vero che, subito dopo avere accettato, mordendoci immediatamente le mani, l'invito alla festa super mega galattica nel Castello medievale preso in affitto dall'amico dell'amico, cominciamo a tormentarci con la domanda che solitamente segue a “Che cosa fai a Capodanno?”. Ovvero “E tu cosa ti metti?”. Dramma. È quello il vero momento in cui vi pentite realmente di non avere preferito cotechino e lenticchie a casa, prosecchino di mezzanotte con Carlo Conti in TV e poi a nanna. E visto che leggiamo la disperazione nei vostri occhi e a Natale siamo tutti più buoni, abbiamo ben pensato di proporvi tre look, a seconda della festa a cui sceglierete di partecipare. Anche perché non è difficile intuire che glitter e tacco 15, magari al Cenone in casa con la nonna, non è esattamente il look più adeguato.

Look per un party in location super cool. Ecco, è arrivato il suo momento! Potete tirare fuori dall'armadio l'abito di paillettes, quello che mai avreste pensato di indossare, quello che avete comprato in un eccesso di zelo e ottimismo (sopravvalutando la vostra vita sociale). Di grande tendenza per quest'inverno 2017, nella variante mini o maxi, sarà perfetto per questa occasione. E se le paillettes non vi piacciono, potrete optare per un abito (lungo o corto, dipende anche dal dress code) in luminosi tessuti metallici, color oro o argento. In ogni caso, il nero, ça va sans dire, sarà sempre perfetto. Le scarpe per l'occasione saranno alte. Sandali o pumps, impreziosite da dettagli couture, semplici se l'abito è già di per sé eccessivo. Completate la mise con una mini bag. Che sia una minaudiere, una pochette o una clutch, l'importante è che sia micro.

Look per una festa a casa di amici. In questo caso, se fossimo in voi, terremmo l'abito di paillettes dentro all'armadio. Optate per un abito chic e glamour, ma non per forza eccessivo. Puntate su materiali preziosi come il velluto o i tessuti jacquard, linee semplici e colori di grande tendenza come il rosso o il blu. Oppure, se preferite le gonne, quella midi in plissé, magari in oro o argento laminato, con sopra un semplice maglione in caldo cashmere in nuance molto sobrie, potrebbe essere una valida alternativa. Abbinate, poi, lunghe collane lunghe, molti anelli, borse a tracolla - grande must di questo inverno – ecopellicce o cappottini lady like.

Look per una festa in baita. Questa è l'occasione giusta per sfoggiare un look cozy, caldo e confortevole. Via libera quindi a pantaloni a sigaretta, morbidi che non fascino troppo la figura, e in colori versatili come il bianco o il blu (che questo inverno è diventato il nuovo nero), abbinati a caldissimi maglioni dolce vita in cashmere, oppure maxi pullover con applicazioni glamour da indossare sopra a pesanti collant di lana. Capospalla must del vostro look per la festa in baita, poi, non potrà non essere il piumino XXL, come molti di quelli che si sono visti sulle passerelle della Fall-Winter. Per ciò che concerne le scarpe, invece, nel primo caso potreste abbinare tronchetti con tacco robusto (occhio a non scivolare...), nel secondo caso, invece, saranno perfetti altissimi cuissardes. E visto che farà certamente freddo, gli accessori devono essere caldi. Via libera, quindi, a turbanti in lana oppure a fasce copriorecchie in pelliccia.

Tags

Commenti

Commenta anche tu