La detox di Gwyneth Paltrow

La detox di Gwyneth Paltrow
10 Gennaio Gen 2018 10 gennaio 2018

Non solo diete ma anche (curiosi) consigli di bellezza

C'è poco da fare, dopo Natale dobbiamo fare una specie di pausa gastrica, una meditazione trascendentale, una magia, un sortilegio, un patto con Master chef, un qualcosa che ci permetta di riabbottonare i jeans senza cambiare buco alla cintura. Una che la dieta la prende molto, ma molto seriamente è senza dubbio Gwynet Paltrow che anche quest'anno propone una detox tutta sua con consigli alimentari e non solo...

La biondissima attrice americana ha messo in secondo piano la carriera cinematografica per occuparsi del suo brand e del suo sito, Goop che raccoglie articoli e vende prodotti per la salute e la bellezza. Proprio qualche giorno fa ha annunciato le imminenti nozze con il fidanzato, Brad Falchuk, un autore e produttore televisivo. La coppia immortalata sorridente in uno scatto pubblicato sulla rivista del brand non ha lasciato troppi dubbi ma a Good Morning America c'è stata la conferma ufficiale: «Ci sentiamo incredibilmente fortunati a esserci incontrati in questo momento delle nostre vite, quando i nostri successi e i nostri fallimenti possono essere una solida base per una relazione sana e felice».

Sposa per la seconda volta dunque, ma l'attrice non è recidiva solo al matrimonio ma anche ai consigli di bellezza diciamo particolari... Qualche giorno fa infatti ha consigliato ai lettori, proprio come dicevamo all'inizio, una dieta e dei prodotti detox e fin qui tutto bene. Tra i consigliati però ce n'è uno particolare, si chiama coffee enemas ed è un clistere di caffè. Ebbene sì c'è poco da girarci attorno, si tratta di un kit che permette di introdurre attraverso l'ano (sì avete letto bene, ano) del caffè con lo scopo di ripulire l'intestino.

Come ben racconta la dottoressa Jen Gunter direttamente dal suo blog sul Guardian, la Paltrow ha già consigliato pratiche insolite (e potenzialmente pericolose) ai propri lettori. Nel 2015 la vagina steaming ovvero i fumenti alla vagina, nel 2017 è stata la volta delle uova di giada (da inserire sempre nelle parti intime per stimolare la fertilità). Contro le fissazioni pericolose dell'ex attrice un coro di esperti di medicina e salute, il Dott. Bruce Y. Lee su Fobes, Sabrina Barr sull'Independent, la Tempesta sul Daily Mail, giusto per citarne alcuni. L'appena nato 2018 è stato la volta del clistere di espresso. Un consiglio, proprio come gli altri due, privo di alcuna evidenza scientifica, anzi. A detta proprio della Gunter, ginecologa e ostetrica, si tratta di una pratica pericolosa che invece che detossinare potrebbe causare problemi ben più gravi di qualche chilo in più messo su mangiando torrone e pandoro.

Chi glielo dice alla Paltrow che è meglio se torna a recitare?

Tags

Commenti

Commenta anche tu