I Motorhead come i Ramones: morto Eddie Clarke, ora non ci sono più i membri storici

I Motorhead come i Ramones: morto Eddie Clarke, ora non ci sono più i membri storici
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Gennaio Gen 2018 12 gennaio 2018

La morte dell'ultimo membro "storico" chiude la parabola dei Motorhead, il gruppo che, pur suonando rumoroso rock'n'roll, riuscì a diventare uno dei padri dell'heavy metal

I Motorhead come i Ramones,: non ne è rimasto più uno vivo. Il chitarrista britannico «Fast» Eddie Clarke (Twickenham, 5 ottobre 1950) è morto in un ospedale londinese dove era ricoverato per una polmonite. Clarke era stato uno dei componenti originali dei Motorhead e poi dei Fastway. «Edward Allan Clarke, che tutti conoscevamo e amavamo con il nome di Fast Eddie Clarke, è morto serenamente nella giornata di ieri», si legge in un post comparso sulla pagina Facebook dei Motorhead. Eddie Clarke era soprannominato «Fast» per la velocità di esecuzione dei riff e la sua attitudine intransigente lo portò a uscire dai Motorhead perché insoddisfatto dai suoni di «Iron Fist» del 1982. Con il live « No slip 'til Hammersmith» del 1981 i Motorhead arrivarono addirittura al primo posto della classifica inglese. La morte dell'ultimo membro «storico» chiude la parabola dei Motorhead, il gruppo che, pur suonando rumoroso rock'n'roll, riuscì a diventare uno dei padri dell'heavy metal.

Tags

Commenti

Commenta anche tu