Alitalia, Air France-Klm smentisce presentazione offerta

Alitalia, Air France-Klm smentisce presentazione offerta
13 Gennaio Gen 2018 13 gennaio 2018

Il gruppo Air France-Klm smentisce di aver presentato un’offerta per l’acquisto di Alitalia, come invece aveva reso noto il ministro Calenda

Ieri sera il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ha parlato di tre offerte per Alitalia: quelle di Lufthansa, EasyJet-Air France e del fondo americano Cerberus. Lo ha detto a Otto e Mezzo (La7), aggiungendo che lunedì incontrerà i commissari (dell'ex compagnia aerea di bandiera). "Si andrà a valutare quale tipo di offerte'' saranno state presentate e dopodiché ''sì andrà in un breve periodo quale è la migliore o la migliorabile''. In ogni caso, ha aggiunto, ''ci saranno degli esuberi e cercheremo di renderli il minimo possibile'', precisando che l'obiettivo è quello ''di non far mettere dei soldi ai cittadini italiani''.

Oggi arriva la smentita del gruppo Air France-KLM. In un comunicato, riportato dalla stampa francese, il gruppo "nega di aver presentato un'offerta per l'acquisizione di Alitalia". Il documento smentisce la Calenda, che aveva menzionato la presenza di Air France-Klm al fianco di EasyJet fra i pretendenti alla compagnia aerea. Calenda tuttavia aveva precisato che la presenza di Air France non era sicura e che l’avrebbe verificata lunedì nell’incontro in programma con i commissari, durante il quale saranno presentate le offerte depositate.

Il gruppo rende noto di non aver "partecipato al processo avviato dalle autorità italiane" e quindi di non aver accesso alle informazioni riservate. Negli ambienti finanziari si sottolinea che la smentita del vettore francese in questa fase sarebbe un passaggio obbligato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu