Vince un milione alla Lotteria Italia ma non può avere il premio

Vince un milione alla Lotteria Italia ma non può avere il premio
13 Gennaio Gen 2018 13 gennaio 2018

Trova un biglietto della Lotteria Italia dopo qualche anno e scopre di aver vinto un milione di euro. Ma dietro l'angolo c'è un'amara scoperta

Trova un biglietto della Lotteria Italia dopo qualche anno e scopre di aver vinto un milione di euro. La strana vicenda, raccontata dal Gazzettino, è avvenuta a Verona. Un impiegato delle poste, dopo aver trovato il tagliando memntre sistemava casa ha scoperto di essere tra i vincitori dell'estrazione del 6 gennaio 2010. Il biglietto serie F642985, è stato venduto in una ricevitoria della Provincia di Foggia. L'uomo, poco amante del gioco, dopo aver acquistato il biglietto non ha più controllato l'estrazione. Ma qualche giorno fa il biglietto è saltato fuori nel suo appartamento. Così ha incaricato un amico di avviare alcune verifiche negli archvi della Lotteria Italia per se quel biglietto fosse tra i vincenti. E qui la scoperta: la verifica ha dato riscontro positivo. A questo punto il vincitore si è recato da un notaio per riscuotere la vincita salvo accorgersi che il premio va riscattato entro 5 anni dall'estrazione. Il fortuna vincitore (in ritardo) di fatto adesso ha una sola speranza che si trova nelle pieghe del regolamento.

Come riporta lo stesso Gazzettino "esiste un termine di prescrizione quinquennale, ma la decorrenza dello stesso non inizia dal giorno dell’estrazione ma da quando il titolare del biglietto ha contezza di risultare tra i vincitori". E dunque qualche giorno fa. Basterà questo per aprire le casse?

Tags

Commenti

Commenta anche tu